Alaterno (Rhamnus alaternus L.) Famiglia: Rhamnaceae

Asparago (Asparagus acutifolius L.) Famiglia: Liliaceae Nome dialettale: Spargene
Novembre 6, 2019
Erba ruggine (Ceterach officinalis) Famiglia: Aspleniaceae
Ottobre 14, 2019

Alaterno (Rhamnus alaternus L.) Famiglia: Rhamnaceae

Descrizione: Arbusto sempreverde. Le foglie sono alterne, coriacee. La pagina superiore è verde-scura con nervatura pronunciata, più chiara quella inferiore. L’alaterno è specie dioica, ossia ci sono piante con fiori solo maschili e piante con fiori esclusivamente femminili. I fiori, piccoli e giallognoli, sono riuniti all’ascella delle foglie, ovvero all’angolo fra fusto e picciolo. I frutti sono bacche carnose, prima rosse, e poi, a maturazione, nere, contenenti tre semi.

Usi e Etnobotanica: come in tutte le specie del genere Rhamnus, i frutti dell’alaterno sono lassativi. La pianta era usata nell’antichità per tingere di giallo i tessuti. Il legno, detto anche legno puzzo per il suo odore sgradevole quando è fresco, è molto pesante, omogeneo e compatto, adatto quindi per lavori di tornio, ebanisteria, intarsio.